home
design e cultura quotidiana

L'altero Vasari

Arezzo, Via Giorgio Vasari

apri apri apri

Avevamo segnalato altrove la difficoltà di comporre le parole di un’epigrafe senza cadere in modo palese in eccessi di retorica. O di ambiguità perché le poche parole che devono essere necessariamente dettate non sempre riescono a esprimere compiutamente il pensiero.
La lapide che, nel 1911, ‘la Patria’ (ma più verosimilmente la comunità di Arezzo per la penna di qualche intellettuale locale), dedica a Giorgio Vasari, cittadino illustrissimo, viene dedicata con ‘affetto e alterezza’, parole che sono quasi un ossimoro e che lasciano irrisolto un quesito. Chi è l’altero? La Patria dedicante? Il Vasari dedicato? O altero non è forse, in questo caso, sinonimo di orgoglioso? E allora perché non scrivere ‘orgoglio’ che, anche nel 1911, doveva essere parola di più immediata e certa comprensibilità?

Questa scheda è nella categoria
lapide \

Apri il Typo Tour in GoogleEarth
Apri il Sign Tour in GoogleEarth
Vuoi partecipare alla realizzazione del Typo Tour?
Proponi un luogo

Inserito da il 16.08.07 | (0)


Condividi:        



 

Il Grand Tour della tipografia italiana





SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città