home
design e cultura quotidiana

Bruciare il Savonarola!

Firenze, Piazza della Signoria

apri apri apri apri apri

Tutta sospesa tra fervore mistico e lotta politica, la vita di fra' Gerolamo Savonarola, nato a Ferrara nel 1452, si concluse a Firenze, dove aveva passato la più parte della sua vicenda umana e politica, il 23 maggio del 1498, messo al rogo in Piazza della Signoria insieme ai confratelli Domenico Buonvicini e Silvestro Maruffi, per eresia. Priore del Convento di San Marco, era stato il più feroce e strenuo avversario della politica dei Medici e di quella di Alessandro VI, il papa Cesare Borgia.
La lapide che lo ricorda, nel punto dove fu bruciato, è meta distratta di turisti e passanti. I fiaccherai vi fermano le loro carrozzelle e, in ammirazione di Palazzo Vecchio, molti vi sostano sopra senza nemmeno accorgersene.

Questa scheda è nella categoria
lapide \

Apri il Typo Tour in GoogleEarth
Apri il Sign Tour in GoogleEarth
Vuoi partecipare alla realizzazione del Typo Tour?
Proponi un luogo

Inserito da il 20.07.07 | (0)


Condividi:        



 

Il Grand Tour della tipografia italiana





SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.


Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città