home
design e cultura quotidiana

L'illecito programma di Berlusconi

Facciamo così. Collegatevi al sito web di Forza Italia, scaricate sul vostro computer il pdf di uno dei nuovi poster della campagna di Berlusconi e aprite la finestra "informazioni" (su Mac premete "mela-i") del file pdf appena scaricato e... sorpresa!

Ecco che sotto l'etichetta "creatore" appare il nome del programma QuarkXPress, con cui l'esecutivo della campagna è stato realizzato, seguito dalla lettera "[k]" che sta, notoriamente, ad indicare che il programma è stato abusivamente "crackato". Sì, avete capito bene. La campagna di Forza Italia che va sotto il titolo di Operazione verità, è stata realizzata con software illegalmente duplicato e quindi senza averne acquisita la regolare licenza d'uso!

Solo tre giorni fa è stato dato grande rilievo all'operazione della Guardia di Finanza di Roma che ha sequestrato oltre 400 copie di programmi illegali in particolare software illecitamente duplicato, o utilizzato al di fuori dei legittimi contratti di licenza, nelle forme dell'underlicensing (duplicazione del programma, di cui si ' acquistata la licenza, su più postazioni) o della masterizzazione abusiva o del download da Internet di programmi "crackati". "È preoccupante scoprire che l'illegalità è così capillarmente diffusa, non solo fra privati cittadini e piccoli venditori di strada abusivi - diceva in merito all'operazione il Colonnello della Guardia di Finanza di Roma Giuseppe Zafarana - ma anche fra imprenditori e solidi professionisti".

Certo lo stesso Colonnello non si aspetterà di trovare tra gli utilizzatori del software pirata, ed in maniera così platealmente scoperta, gli estensori della campagna dello stesso Presidente del Consiglio.

Una storia che assume contorni paradossali (se non ridicoli) pensando all'attività del Governo contro la duplicazione illegale del software e che ha portato anche ad imporre una iniqua gabella sui supporti vergini digitali e su cui aveva espresso dubbi addirittura la Business Software Alliance Italia (Bsa).

A proposito la Bsa, l'associazione che riunisce le maggiori aziende produttrici di software del mondo, e che ha come scopo (talvolta anche con metodi discutibili) proprio la tutela dalle copie illegali, non ha niente da dire sullo scivolone di Forza Italia?

(Ringraziamo per la segnalazione SB e FLT)


Inserito da gianni sinni | 20.12.05 | (79) | Storie di grafica | stampa |




commenti:

  Ma... delatori!

lupign il 20 dic 05 alle 23:24

  La moglie di Cesare non deve essere solo onesta: deve anche 'sembrare' onesta. Questa invece 'sembra' anche una zoccola.

filippo il 21 dic 05 alle 08:36

  In fondo sono gli stessi che, dopo avere divorziato, ce la menano sull'importanza della famiglia. Gli stessi che pippano di brutto e però vogliono ingabbiare chi si passa una canna accesa. Di sicuro sarebbero pronti a multarci per atti osceni subito dopo averci sodomizzato... che poi a pensarci bene già lo fanno, tra un emendamento tappabuchi e il conseguente salasso camuffato.

Zu il 21 dic 05 alle 09:54

  ma chiamare il 117 e denunciare questo reato?

alberto il 21 dic 05 alle 10:09

  beh, se non era immorale evadere il fisco (come disse dio silvio), immagino che sarà altrettanto tollerato non acquistare softwares originali...

domenico il 21 dic 05 alle 10:23

  Ma... a me si aprono delle immagini...
Che si vede?

Danilo il 21 dic 05 alle 11:10

  Con-do-no-Con-do-no-Con-do-no!!!

kansei il 21 dic 05 alle 11:50

  ....be ora, il primo che si azzarda a dire che il software copiato è illegale...lo prendo a capate sul naso

morrys il 21 dic 05 alle 12:18

  Hehe... ma in realtà volevano farne uno slogan elettorale: "più crack per tutti"... solo che la narcotici ha sequestrato i manifesti! :)

ALghe il 21 dic 05 alle 12:19

  per curiosità ...quanti di voi sono andati a spulciare i files di fa55ino o bert1nott1?

john il 21 dic 05 alle 12:49

  sì ma.. o hanno tirato via i pdf xke' hanno capito della cavolata
o sono scemo io nello scaricarli

suasquisitezza il 21 dic 05 alle 12:49

  Crack... ad personam?

funicelli il 21 dic 05 alle 12:49

  sono squisitamente SCEMO IO :-)

suasquisitezza il 21 dic 05 alle 12:57

  @john evidentemente chi lavora per fassino e bertinotti sarà stato un po più accorto di questo studio (volendo dare per scontato che usino software pirata). E comunque nessuno ha "spulciato" i file di forza italia..erano palesemente in bella(?) mostra.

Orlando il 21 dic 05 alle 14:16

  @john: forse non ti è chiaro: non importa chi lo faccia...chiunque lo faccia non va bene; a maggior ragione chi ti governa....
Perché non provi a guardare la luna...

Ginex il 21 dic 05 alle 14:17

  Ma vedi di sparare minchiate da un'altra parte
ignorante

Io il 21 dic 05 alle 14:37

  EVVIVA L'IGNORANZA! Deve essere la tua filosofia di vita....mi spiace...ma la "K" compare in qualsiasi versione del software.....

Beppe grillo il 21 dic 05 alle 14:42

  complimenti!!!!!

Marco Cavichioli il 21 dic 05 alle 14:43

  beh, i manifesti dei ds risultno a posto...tipo fatti con word e convertiti in pdf, ora vedo quelli di prc. E' strano, molto strano: onesti!!!!

marcop il 21 dic 05 alle 14:50

  Scusate, ma questa storia non sta in piedi.
Secondo voi è la stessa Forza Italia che ha realizzato i poster? Ma da quando in qua un
partito che fa dell apubblicità il suo elemento
base si realizza in casa i cartelloni per la sua
più importante campagna elettorale?

dunhill il 21 dic 05 alle 15:20

  Attendiamo la smentita che sarà del tipo:

"E' una sporca calunnia dei comunisti, il software è un lascito del governo del centrosinistra".

Prof.Spalmalacqua il 21 dic 05 alle 15:28

  Eretici!!!!!!! ma come vi permette di fare insinuazioni su di LUI!!!!! vi beccherete una querela per falso in bilancio!! ops.. falso in internet ;)

GhinoDiTacco il 21 dic 05 alle 15:34

  Quindi la [k] è la conferma CERTA del fatto che sia craccato o sto articolo si basa su aria fritta?

MAG il 21 dic 05 alle 16:08

  se qualcuno mi dimostra che il [k] dopo il programma indica un programma craccato, mi offro volontario per segnalare la cosa alle autorità. Ne va della serietà di chi ha scritto quest'articolo...

Gianluca il 21 dic 05 alle 16:20

  ... aria fritta ...

garosky il 21 dic 05 alle 16:28

  Chi dice che la [k] significa programma craccato?Io non penso proprio...e anche se fossi, secondo voi Berlusconi si è fatto il manifesto da solo?Se avranno usato un programma craccato la colpa sarà di chi ha curato il manifesto!

Teosan il 21 dic 05 alle 16:29

  la [k] si usa anche e soprattutto nei programmi crackati mac. un programma crackato, specialmente una cosa come quark xpress che ha bisogno di una chiave hardware (una specie di chiavetta usb) venduta insieme al software, permette di aggirare questa protezione e girare senza la chiave fisica. Ma di solito chi effettua il crack modifica anche il nome dell'applicazione, il più delle volte ggiungendo appunto questa [k].
Non credo che una persona sana di mente che abbia la versione originale di quark xpress (programma molto costoso tra l'altro) vada personalmente a modificare il nome dell'applicazione aggiungendo guarda caso quello che è il classico marchio dei programmi crackati. Quindi, traetene le conclusioni... ;)
bell'esempio di rispetto della legalità , complimentissimi!

ah, già che ci siamo, per qualche conferma fate anche un giro qui: http://en.wikipedia.org/...cracking

deepspace9mm il 21 dic 05 alle 16:30

  Un download a caso dal sito dei DS mostra che i DS usano sia Corel Draw che QuarkXPress, entrambi sotto windows, per i loro manifesti e brochure... Senza alcun [k] :-) (non vuol dire che non usino software craccato, però... ;-)

massive@tt@ck il 21 dic 05 alle 16:51

  ho linkato questo post sul blog di Sandro Ruotolo... http://sandroruotolo.splinder.com

cuginettinfami il 21 dic 05 alle 17:13

  Leggete i documenti all'indirizzo:

http://www.rifondazione.it/........
troverete esattamente lo stesso creatore....allora o è una bufala, o si rivolgono tutti alla stessa agenzia.

pinop@gmail.com il 21 dic 05 alle 17:37

  Incuriosito, ho provato ad installare QUARK EXPRESS crackato e la [k] non c'è: come la mettiamo? A casa di chi di devo andare?

Phyldis il 21 dic 05 alle 17:45

  pinop, e' simile il programma che ha creato il documento (in realta' Rifondazione usa una versione precedente).
Il creatore e' diverso ed e' il nome del PC che ha creato il documento.

Z.

zib il 21 dic 05 alle 17:51

  La [k] è utilizzata per segnare le versioni crakkate di xpress per mac, chi lavora in ambiente apple lo sa benissimo...ne ho viste girare diverse considerando il costo del programma....che livello basso ha assunto la discussione, siamo arrivati agli insulti personali...dubito che la redazione si esponga senza avere basi fondate a sostegno della propria denincia.....

Alex il 21 dic 05 alle 17:52

  per par condicio mettiamo pure quelle di rifondazione.....


va be loro i software non li comprano .... li espropriano

Tommaso il 21 dic 05 alle 18:06

  Provate anke questo link...http://www.rifondazione.it/...i.pdf

Balthazar il 21 dic 05 alle 18:26

  Visto il successo del dibattito sulla questione, riepiloghiamo qui alcuni punti fermi.

1) la postilla [k] indica generalmente, su piattaforma Macintosh, che un programma è stato crackato (pur esistendo la possibilità teorica che qualcuno abbia "camuffato" un programma con regolare licenza in uno illegale)

2) i file della campagna Operazione Verità presenti sul sito di Forza Italia risultano realizzati con un "QuarkXPress Passport 4.11 [k]"

3) chi ha realizzato i pdf della campagna (un'agenzia? il partito? Berlusconi?) ha utilizzato un software illegalmente duplicato e ha compiuto la sciocchezza di lasciarne traccia.

Da ciò ognuno tragga le proprie considerazioni dato che solo una perquisizione della Fiamme Gialle potrebbe accertare, con prova provata, l'illecito utilizzo di software piratato.

Non ci interessa, poi, certamente rispondere alle offese di chi evidentemente non sa leggere quanto scritto nel post o non ha alcuna conoscenza informatica e si qualifica pertanto da se, ma appare curioso come si cerchi, in molti commenti, di individuare nella corresponsabilità altrui una giustificazione ad ogni misfatto.

Da parte nostra, avendo già fatto a suo tempo le pulci a Prodi, Bertinotti, Pecoraro Scanio, Buttiglione, Fini e compagnia bella, continueremo la nostra quotidiana critica della comunicazione politica senza guardare in faccia nessuno.

sdz il 21 dic 05 alle 19:19

  Immagino il povero grafico che ha impaginato il tutto per 150 euro LORDI che adesso si vedrà arrivare la Finanza...

Comunque per togliere la k basta cambiare Type e Creator in mac :D

Barbara il 21 dic 05 alle 19:24

  È cosa nota (come ripetuto nei precedenti commenti) che la [k] indica un programma copiato illegalmente (ma non tutti).

Se non erro, basta semplicemente modificare il nome dell'applicazione per vederne il risultato tra le informazioni dei documenti che essa genera. Chiamando Xpress "pincopallino" questo dovrebbe "trasmesso" nei file generati dal programma (ovvio: dopo il cambio di nome).

Per chi si infervora nei commenti: dubito fortemente che questo basti come prova per un'ispezione della Guardia di Finanza, che il presunto reato sia commesso da studi grafici che lavorano per il governo o esponenti di destra o di sinistra.
E non è detto che le idee politiche dello studio e del cliente siano sempre similari...

Certo, cosa ancora più semplice sarebbe controllare le licenze dei caratteri tipografici, che vengono trattate (in molti casi) ancora con molta leggerezza.

Saluti a tutti, e non siate sempre così nervosi! :-)

Emilio il 21 dic 05 alle 19:50

  ma parlare della bruttezza dei manifesti?

luca vs design il 22 dic 05 alle 10:50

  La questione della [k] è facilmente risolvibile: qualcuno che abbia installato sul suo Mac Quark Xpress originale vada a verificare se compare o meno la [k]. Se NON compare significa che la [k] nel software originale non c'è. Quindi...

Marco Cavichioli il 22 dic 05 alle 11:37

  La questione è semplice.
Di QXP per Mac esisteva una patch che craccava il programma per impedirgli di cercare la chiavetta che andava connessa al bus ADB.
Una volta lanciato il crack, esso chiedeva la locazione del programma non craccato, lo patchava e lo salvava nella stessa cartella con l'aggiunta della scritta [k] nel nome del programma.
Questo sistema viene utilizzato da molti crack in circolazione, sia di programmi che di giochi, ad esempio per impedire che il gioco richieda l'inserimento del CD originale (avendo molti giochi originali è abbastanza palloso ogni volta andarsi a cercare il CD in mezzo a mille scatole.
Tutto qui.
Resta il fatto che, nonostante anche altri ci siano cascati (vedi i PDF di Rifondazione), è quantomeno comico che questo inconveniente si verifichi proprio sui manifestini di chi parla ripristino della legalità.
Sarebbe come donare in beneficienza banconote da 100 Euro arrotolate e imbrattate di una sospetta polvere bianca. :D

Mr.K il 22 dic 05 alle 13:01

  Sdz non mi piace il modo in cui avete risposto... siete arroganti... dalle mie parti si dice... "siete un dito nel culo"...

Marco il 22 dic 05 alle 13:54

  che sterile questa cosa..per di + con l'immagine mega sulla home...
io faccio annunci above per DS e Sergio Chiamparino
abbiamo programmi crackati pure noi..ma di [k] non c'è ombra...

almeno correggetevi..

s il 22 dic 05 alle 15:21

  Questa e' una grande cazzata la k non indica "kraccato" oppure "krakkato" come pensate o sperate voi ignoranti. E' la versione del software indicata con compatibilità del MAC. Andate sul sito del quark express e verificate prima di sparare cazzate

Massimiliano il 22 dic 05 alle 15:58

  Beh in un programma krackato la "k" può o non può apparire, mentre in un programma originale è impossibile che appaia, in tutti i casi non voglio soffermarmi troppo su questa cosa, che riguarda sicuramente lo studio che ha impaginato i manifesti, ma sull'immaggine SECONDO VOI QUESTO SORRISO NON é INQUIETANTE!!!!????? mi ricorda una bambola da film di paura!!!

ATTENZIONE: non lo dico in modo ironico!

Massimiliano Altieri il 22 dic 05 alle 16:08

  errata corrige

Beh in un programma krackato la "k" può o non può apparire, mentre in un programma originale è impossibile che appaia, in tutti i casi non voglio soffermarmi troppo su questa cosa, che riguarda sicuramente lo studio che ha impaginato i manifesti, ma sull'immagine SECONDO VOI QUESTO SORRISO NON é INQUIETANTE!!!!????? mi ricorda una bambola da film di paura!!!

ATTENZIONE: non lo dico in modo ironico!

Massimiliano Altieri il 22 dic 05 alle 16:10

  Ho ricevuto il link da un ex-collega, ho letto tutti i commenti e devo dire che invidio la conoscenza tecnica di molti di voi, alcune cose le ho capite e altre no, siamo partiti con una denuncia di utilizzo illecito di SW e ci siamo ritrovati nel bel mezzo di una bagarre politica e non, con offese che, ovviamente, identificano chi le pronuncia (perche', per chi non lo sapesse, si puo' anche sbagliare).
Se di prodotto crakkato si tratta, cio' che mi domando e': stiamo discutendo su utilizzo illecito di SW, oppure stiamo cercando di mettere in cattiva luce gli azzurri di FI per un errore commesso (anche se non direttamente responsabili)?
Nel primo caso, sappiamo tutti che un illecito e' punibile per legge, quindi se di cio' si tratta chi ha commesso il reato sa che puo' incorrere in sanzioni, pero' sappiamo anche che i crack vengono utilizzati da tutti in Italia, anche nelle scuole, e' la nostra cultura che esalta questa abitudine (siamo maestri nelle evasioni fiscali, cosa volete che sia un programmino SW non regolare).
Nel secondo caso, non e' necessario mettere in cattiva luce FI, basta lasciar parlare il leader nelle trasmissioni televisive, ci pensa lui.....a fare danni.

Pier il 22 dic 05 alle 17:48

  A me fanno molto più ridere i simpatici ragazzi che bastonano Borghezio con le aste delle bandiere della pace... Questa sì che è coerenza!!!

PdM il 22 dic 05 alle 18:23

  Vorrei rendere tutti partecipi dell'importanza di un semplice simbolo grafico...

Manuela il 22 dic 05 alle 18:28

  ma soprattutto, chi se ne fotte?

Leonardo il 22 dic 05 alle 19:05

  Non conosco il significato della lettera K, ma uso regolarmente QXPress (licenziato!!) per il mio lavoro. Ho verificato che nelle proprietà dei miei file PDF generati da questo costosissimo ma potentissimo software, non compare la "K" incriminata. Come la mettiamo?
Concordo con Filippo riguardo le virtù della moglie di Cesare.

giuseppe il 23 dic 05 alle 12:21

  non sappiamo se è il sito ufficiale...magari silvio manco lo sà...

bestio il 26 dic 05 alle 20:58

  bastardi, berlusconi è un eroe! non vi meritate un uomo simile, maledetti comunisti!

zeno-forzaitalia il 26 dic 05 alle 21:00

  Zeno hai ragione...non ce lo meritiamo!!!!

Pier il 27 dic 05 alle 17:31

  è vero!
non ce lo meritiamo!
è per questo che non lo vogliamo più!

dangrafico il 27 dic 05 alle 20:47

  Che bello vedere che tanta gente la pensa come me.

Io dico che dovremmo muoverci alla svelta per riprenderci la "nostra terra" prima che sia troppo MARCIA ed IRRECUPERABILE...

sharky il 04 gen 06 alle 17:22

  Per parcondicio beccatevi sto link chiacchieroni.....ah tra parentesi ma il Mac non è il computer dei ricchi????visto che costa tanto???ma qualcuno lo conosce bene e gli piace pure...;-)

http://www.unita.it/...19f0cfba5f44

benito il 12 gen 06 alle 11:24

  Carissimi compagni...ehm...compagnoni allora xche invece di spulciare le cose di uno non spulciate quelle di tutti???
Basta andare sul sito http://www.faustobertinotti.it/
e scaricare IL PROGRAMMA DELLE PRIMARE.....e per magia anche qualcu'altro usa quark express KRAKKATO....ebbene si' è proprio vero chi è senza peccato sca gli la prima pietra.....hi...hi...hi..

benito il 12 gen 06 alle 11:51

  hey dov'è il mio commento su rifondazione???visto che ci sono le prove certe per uno vanno messe anche per l'altro..

benito il 12 gen 06 alle 12:35

  Siete veramente penosi vorrei vedere quanti di voi stanno usando programmi registrati... in ogni caso sono le agenzie e gli ingoranti come voi da prendere per le orecchie non lui.

Silvio il 15 gen 06 alle 20:36

  Cari Ragaxi, a me la storia delle 'K' sembra una kagata... Anchye se magari i files saranno contraffatti, la spiegazione giornalistica e' fatta "come sempre" il meno obiettivo ed il più fuorviante possibile... Ad ogni modo, caviamoci stò mafioso dai koglioni!!! Io sostengo che la mafia sia un costo

O'Pincopallah il 23 gen 06 alle 09:33

  Il comuniso orai ha vinto ha reso il popolo italiano schiavo delle sue menzogne e della sua politica rivolta al partito e ai suoi eletti non al popolo. Voi tutti non siete in grado di usare il cervello ormai, perchè orma anche quello è di propritè  dello stato (comunista).
Ve ne renderete conto quando pagherte più tasse quando non potrete parlare male di Prodi e compagni, dovrete fare solo quello che dicono loro. In pieno regime dovrete dare tutto quello che avete le vostre case i vostri averi.
Per la sinistra tutti dobbiamo essere uguali! Si tutti poveri!
Viva la libertà !

Edoardo il 07 feb 06 alle 17:51

  E BRAVO SILVIO!!!! COSI SI FA

Alberto il 13 feb 06 alle 14:19

  e vi meravigliate? ki nn ha mai scaricato niente o crackato niente? se qst è la politica di berlusconi, vale a dire di risparmiare dove si può... qual'è il problema... Siamo talmente abituati a fare quotidianamente cose illegali cn il computer, e poi ci meravigliamo se le fanno gli altri? Ma andiamo...

gigi il 14 feb 06 alle 15:27

  craccato un programma?

uno che non riesce a parlare dentro 2,30 minuti e non riesce a rispettare neanche se stesso a momenti, può farsi scrupolo di un programma craccato?

se vi beccano a scaricare un programma però, rischiate fino a 4 anni di galera...com'era? a si...e andiamo avanti, ma spero senza di me !!!

inopera il 21 mar 06 alle 19:14

  Fini - Bertinotti. Bertinoti dice."mi Konsenta"K...ha crakkato Silvio...

pippo il 23 mar 06 alle 00:28

  ma cosa centrano forza italia e berlusconi con il fatto che il software non è originale ?
Sarà forse il caso di prendersela con l'agenzia pubblicitaria che ha redatto la campagna... non vi pare ?
saluti a tuti

cicco il 08 apr 06 alle 12:10

 
Aveva proprio ragione Gianni Motti, berlusconi è un maffiosa
ciao
chiara

Berlusconi in un sapone
Un artista sostiene di avere utilizzato gli scarti dell'ultimo intervento di liposuzione del premier
link
http://magazine.libero.it/....phtml

chiara il 15 apr 06 alle 13:28

  Come dici tu è una questione di priorità. Purtroppo i governi precedenti non hanno investito nulla a livello infrastruttural e, quindi l'attuale governo (il primo ad investire seriamente nelle infrastrutture, vedi rinnovamento della rete autostradale e ferroviaria), si è trovato a fare delle scelte. Sono d'accordo con te che l'acqua è una necessità primaria, chi governa però deve prendere in considerazione diversi parametri come, ad esempio tempi di realizzazione, costi, eventuali ritorni economici che consentano di moltiplicare i fondi disponibili per altri interventi, ecc. Per quanto riguarda l'aspetto tecnologico, la tua affermazione "...quei decoder che hanno dato via al progetto è made in Fininvest negli anni '80" non mi risulta essere corretta, infatti lo standard DVB-T, utilizzato dal digitale terrsetre è stato definito nel 1995 (vedi www.crit.rai.it /eletel/2002-1/2 1-4.pdf). Considera poi che lo standard del CD audio è stato lanciato sul mercato negli anni '80, tra i due sistemi vi è un gap tecnologico di almeno un decennio.

psychologue il 15 apr 06 alle 14:17

  Le parole in bocca a Berlusconi sulle toghe rosse, sono state prodotte da quella di Totò Riina qualche tempo prima (sicuramente una incredibile coincidenza).
"[...]...cioè sono i comunista... che portano avanti queste cose.
Il signor Violante... il signor Caselli da Palermo... cioè, c'è tutta una combriccola.
Tutti quello che gira attorno a queste cose, portano avanti a queste cose... Questo c'è.
Di questo governo questo...
Si debbono guardare di questi attacchi, cioè... comunisti ![...]"
Se non ci credete guardate "blu notte" qui (http://video.google.com/...lu+notte)
(indicatore tempo1h 59min.7 sec.).
E' strano come Caselli sia stato fatto fuori con una legge contra personam... probabilmente un'altra coincidenza!

marcello masoto il 06 mag 06 alle 12:10

  un plauso canzonatorio a edoardo...e viva la vulva! possibilmente di sx

mimmo il 11 mag 06 alle 01:04

  Ma non vi vergognate, masse deliranti di individui senza moralità e senza spina dorsale, che vivono sull'odio il cui motore centrale è l'ideologia cancerosa (comunismo, nazismo, terrorismo, etc..) a cui fate riferimento; il vostro fiato sta insozzando il mondo di lordura; siete tutti individui senza palle e questo è il linguaggio che si addice alla maldicenza e alla necessità di spargere il male, di ferire e uccidere anche con le parole; svegliatevi imbranati e imbracciate il fucile dell'intelligenza per costruire un mondo basato sul rispetto e non sull'inutile schifo... che sulle vostre menti inette... giocano i partiti della stupidità (destra e sinistra e centro).
Prendete le distanze una buona volta ...per ragionare con la vostra testa se ne avete una, date un contributo costruttivo a questo mondo che avete insozzato, e non fatevi usare da chi vi ha sempre usato: Siamo tutti fratelli, che lo vogliate o no, ci dovremo amare tutti che lo vogliate o no; prendete le distanze da chi ci divide, chi ci illude con promesse false e false ideologie.
Sveglia ragazzi, tornate in voi stessi, ritornate a essere quello che nel profondo siete veramente: tutti figli di una medesima famiglia, di uno stesso popolo, di una stessa razza, di una unica umanità, dell'intero mondo vivente, figli di uno stesso Dio comunque voi lo vediate o meno.
Fate uscire frutti buoni dalla vostra esistenza, perchè ne avete tutte le capacità, fate uscire dalla vostra bocca solo messaggi di riconciliazione e rispetto per il più povero e per il più ricco, per il piu giusto e per il più ingiusto e inetto, non spetta a nessuno di voi esprimere giudizi; i partiti e gli uomini di sinistra hanno perso una grande occasione, quella di dimostrare di essere persone perbene e degne di rappresentare un popolo; nella destra il discorso è analogo, anche se con sfumature diverse.
Siate liberi dagli imbecilli.
Non vi amo per come vi esprimete, ma non vi odio e nè vi detesto.

Mohandas Karamachal Gandhi




Mohandas Karamachal Gandhi il 20 giu 06 alle 12:03

  Sembra che cadiate dalle nuvole... La pirateria purtroppo è molto diffusa in questo paese. Ma a voi sembra una scoperta recente!
Se anche fosse vero che il lavoro sia stato effettuato con una copia "pirata", non è detto che il "tecnico" che l'ha eseguito sia un interno di Forza Italia.
Sembra che Voi non abbiate MAI studiato su un libro in fotocopie, o non ne teniate uno nella Vostra libreria.
Prima di fare DELAZIONE gratuita... provate a pensare!
Insultare in questa maniera l'intelligenza propria ed altrui è una cosa poco elegante!
Ma questo forse non lo sapete.
Che tristezza!

Giulio il 08 lug 06 alle 10:14

  SocialDesignZine
Grazie per aver inviato un commento
Il tuo commento è stato ricevuto. Come protezione contro l'invio di commenti da parte di spammer è stata attivata una procedura che prevede l'approvazione del commento la prima volta che ne invii uno. La pubblicazione avverrà non appena sarà eseguita l'approvazione. Non è necessario re-inviare il commento. Torna alla pagina del commento

E questa non è CENSURA?
Voglio proprio vedere se pubblicate questi due messaggi!
Comunque provvederò ad inviarne copia ad organi di informazione per una corretta verifica!
Saluti

Giulio il 08 lug 06 alle 10:17

  Sulla nuovissima vicenda di Veronica Berlusconi c'è un sito da visitare e divulgare. http://www.freegle.it/veronica.html
Grazie e buon tutto

daniela il 31 gen 07 alle 14:48

  Tristezza.
Ma non per la "notiziona" ma per Voi che mettete la notizia.
Per far in modo che i giovani (ammettiamolo, quanti navigatori ultra sessantenni ci sono, mediamente?) possano sputare addosso a Berlusconi.
Poi come si è venuto a sapere, la [k] non sta necassariamente a simboleggiare un programma illecito.

Allora qui c'e' da chiedersi: perche' scagliarsi cosi' vergognosamente contro UNA persona - e qui sta il ridicolo, come se l'On. Berlusconi fosse un ragazzino che si e' fatto il sito amatorialmente! - quando le notizie che si danno sono TENDENZIOSE?

La risposta e' una ed una soltanto: - Stilare la statistica di quanti seguono la massa. Ovvero gli imbecilli che falsificano o esagerano notizie, solo per spalare melma addosso ad un tizio.

Se questo non e' il declino...

fuochetto il 08 giu 07 alle 13:42

  Poveri sinistri.....avete i giorni contati al governo.....

Sole il 20 ott 07 alle 16:47

  per vendere un prodotto ci sono due metodi:1)dimostrare che le caratteristiche sono migliori della concorrenza e meglio si adattano alle esigenze specifiche.2)denigrare il prodotto concorrente (o meglio, sputtanarlo )in continuazione in modo da confondere le idee dell'acquirente.
La capacità analitica e l'intelligenza hanno
forse cambiato direzione?Sembrerebbe di sì.

lele il 23 nov 07 alle 17:22

  Scemo io che ho buttato via qualche migliaio di euro in software originale...e' anche vero che con forza italia non ci lavorerei mai e che loro con me neppure...comunque e' uno scandalo!

emiliano briguglio il 28 mar 08 alle 08:29

invia un commento
 
apri

 

SocialDesignZine
periodico online
autorizzazione del Trib. di Milano
n. 366 del 11/06/08
anno VI


Aiap

associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva

Ultimi commenti


Cerca



Archivi


Notifica



 
Per Cancellarti clicca qui.

Ultime recensioni

Le donne della grafica Utilità manifesta a stampa Interiorae, capitolo terzo Alle basi del graphic design Bello e anche utile

Libri consigliati

Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. UNO Andrea Rauch, Gianni Sinni, SocialDesignZine vol. DUE Il mondo come design e rappresentazione Ellen Lupton, Graphic Design The New Basics Steven Heller, Mirko Ilic, Design Anatomy Albe Steiner, Il mestiere di grafico Italic 2.0 Michael Bierut, Seventy nine short essays on design Progetto grafico Alba. Nuovi manifesti italiani Spaghetti grafica. Contemporary Italian Graphic Design Disegnare le città